Tropea, controllava dipendenti a loro insaputa con telecamere: sanzionato

di redazione Blitz
Pubblicato il 18 febbraio 2018 16:58 | Ultimo aggiornamento: 18 febbraio 2018 17:00
Il proprietario di una rosticceria è stato sanzionato per aver installato telecamere per controllare i dipendenti

(Foto d’archivio)

TROPEA (VIBO VALENTIA) – Controllava i propri dipendenti con delle telecamere installate a loro insaputa nella sua pizzeria-rosticceria: per questo il proprietario del locale è stato sanzionato dai carabinieri di Tropea.

I militari, insieme a quelli di Vibo Valentia e dai Nas di Catanzaro, hanno effettuato un servizio di largo raggio nelle zone urbane e rurali di Tropea e della vicina Drapia. Durante il servizio, informa il sito il Vibonese,  i carabinieri hanno messo in atto un controllo agli esercizi pubblici, specificamente in una rosticceria-pizzeria che si trova nel centro di Tropea, e il cui proprietario, al termine del controllo, è stato deferito alla competente autorità giudiziaria perché ritenuto responsabile di aver installato impianti audiovisivi non autorizzati per il controllo a distanza dei lavoratori. I carabinieri lo hanno sanzionato.

Nello stesso servizio, inoltre, i militari hanno inoltre controllato 57 persone, 44 mezzi ed eseguito diverse perquisizioni: due domiciliari, quattro personali e tre di auto o altri veicoli, e hanno elevato sei contravvenzioni per violazione del codice della strada.