Truffa in rete da 1 milione di euro, conti correnti prosciugati: 17 arresti

Pubblicato il 11 Marzo 2010 8:48 | Ultimo aggiornamento: 11 Marzo 2010 10:49

Conti correnti prosciugati e centinaia di persone truffate per una maxi operazione di phishing da 1 milione di euro: la polizia giudiziaria del Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni di Perugia ha arrestato 17 persone, nelle province di Milano, Padova e Novara, ma anche in Romania.

Si tratta di romeni, italiani ed egiziani. Sono accusati di associazione per delinquere finalizzata alla frode informatica e ad altri reati.

Si sono impossessati di centinaia di password per l’accesso tramite Internet a conti correnti, che sono stati poi rapidamente prosciugati, utilizzando finte mail provenienti in apparenza dalle Poste e da banche. Nelle finti messaggi di posta elettronica,inviati a migliaia, veniva indicato un link che metteva in collegamento con siti attraverso i qualivenivano rubate le password.