Tunisia, donna kamikaze si fa esplodere in centro a Tunisi

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 ottobre 2018 15:08 | Ultimo aggiornamento: 29 ottobre 2018 16:02
Tunisia, kamikaze donna si fa esplodere in pieno centro a Tunisi

Tunisia, donna kamikaze si fa esplodere in centro a Tunisi (Foto archivio Ansa)

TUNISI – Una donna kamikaze si è fatta esplodere davanti al Teatro Municipale di Tunisi, in Tunisia, il 29 ottobre. La forte esplosione è avvenuta nell’avenue Habib Bourguiba e al momento il bilancio è di almeno 9 feriti.

La paura tra la folla è stata molta nella centrale via. La donna – secondo quanto riferito ai media locali da una fonte del ministero dell’interno tunisino – si sarebbe fatta esplodere a circa 5 metri da una camionetta della polizia. Il ministro dell’Interno, Hichem Fourati, ha lasciato il Parlamento per recarsi sul luogo dell’attentato.

L’attento kamikaze di oggi a Tunisi è stato un “atto terroristico”. Lo ha dichiarato il portavoce del ministero dell’Interno tunisino, Sofiene Zaag. Una fonte del ministero dell’Interno ha detto ai media locali che la kamikaze sarebbe una 30enne di Sidi Alouane, Mahdia, e che “sarebbe sconosciuta alle forze di sicurezza”.