Turisti romani di 50 anni stuprano una donna trentenne all’Isola d’Elba. Arrestati per violenza di gruppo

Pubblicato il 28 agosto 2009 19:49 | Ultimo aggiornamento: 28 agosto 2009 19:49

carcere7Una donna di 30 anni residente a Siena è stata violentata da due turisti romani di 50 anni sull’isola d’Elba. È stata abbordata e fatta ubriacare dai due che poi l’hanno portata nel loro monolocale e stuprata. Poi però è riuscita a fuggire e a raggiungere il pronto soccorso dove è stata riscontrata la violenza.

I due uomini sono stati rintracciati e arrestati con l’accusa di violenza sessuale di gruppo. Sono ora in carcere a Livorno.