Cronaca Italia

Tuscolano (Roma). Bimbo di 10 mesi muore per una crisi respiratoria

Dramma al Tuscolano. Bimbo di 10 mesi muore per una crisi respiratoriaROMA – Dramma al Tuscolano. Un bimbo di dieci mesi è morto presumibilmente a causa di una crisi respiratoria. A dare l’allarme al 113 sono stati, ieri 5 gennaio, intorno alle 15 i genitori del piccolo, una coppia di nomadi di origini serba che vivono in un appartamento occupato al terzo piano di un palazzo di via Flavio Stilicone, al quartiere San Giovanni Bosco.

Secondo quanto ha riferito agli agenti del commissariato Tuscolano, intervenuti poco dopo, la mamma, una giovanissima di 16 anni, dopo aver allattato il bambino ed il fratellino gemello intorno a mezzogiorno, si sarebbe addormentata insieme al padre, che ha 19 anni.

Al risveglio, si sarebbe accorta che il figlioletto, nato prematuro il 28 febbraio del 2013, sofferente per un soffio al cuore, faticava a respirare. Da qui l’allerta al 113. I poliziotti, non appena sono arrivati ed essersi resi conto delle condizioni del bimbo, hanno immediatamente chiamato il 118. Inutile, purtroppo, la corsa al Policlinico Casilino dove il neonato è giunto privo di vita. Indagini in corso per accertare la causa della morte del piccolo.

To Top