Cronaca Italia

Uboldo, il sindaco Lorenzo Guzzetti tamponato e preso a pugni

Uboldo, il sindaco Lorenzo Guzzetti tamponato e preso a pugni

Uboldo, il sindaco Lorenzo Guzzetti tamponato e preso a pugni

VARESE – Mandato fuori strada e preso a pugni. È l’aggressione subita nella serata di martedì 19 settembre dal sindaco di Uboldo, comune in provincia di Varese, Lorenzo Guzzetti, che se l’è cavata con qualche giorno di prognosi ed escoriazioni al volto.

Come scrive Il Giorno, tutto è iniziato intorno alle 18 quando il primo cittadino stava percorrendo in auto via Padania. Un’altra vettura l’ha tamponato e mandato fuori strada. Poi la violenza: dalla macchina è sceso un uomo che l’ha preso a pugni. Quindi senza dire una parola è risalito in macchina e si è dileguato. Un passante ha dato l’allarme e in pochi minuti è arrivata un’ambulanza e una pattuglia dei carabinieri.

Il sindaco è stato medicato sul posto e al pronto soccorso di Saronno. Escoriazioni al volto e al collo e qualche giorno di prognosi per lui. Sull’episodio sono in corso le indagini dei carabinieri mentre il sindaco si limita a rassicurare sul fatto che stia bene.

 

To Top