Cinese ubriaco va contromano sull’A1 e provoca incidente: ritirata patente e denunciato

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 Dicembre 2019 19:54 | Ultimo aggiornamento: 26 Dicembre 2019 19:54
Ubriaco va contromano sull'A1 e provoca incidente: ferita la madre

Un agente della Polstrada (foto ANSA)

TERNI – Alla guida di un’auto contromano lungo l’A1, nei pressi di Fabro, con un tasso alcolemico nel sangue risultato più del doppio rispetto al consentito, ha provocato un incidente in cui è rimasta ferita la madre che viaggiava con lui: per questo un uomo di 30 anni, cinese, è stato denunciato dalla polizia stradale di Orvieto per guida in stato di ebbrezza. Gli è stata inoltre ritirata la patente. La donna, 57 anni, è stata giudicata guaribile in 30 giorni dopo che l’auto è stata urtata da un bus di linea.

L’episodio è avvenuto nella serata del 25 dicembre. L’uomo, proveniente da Roma, dopo aver oltrepassato il casello di Orte, dove sarebbe dovuto uscire, ha proseguito la marcia fino a Fabro quando, accortosi dell’errore, è entrato nell’area di servizio per invertire la direzione di marcia. Si è quindi immesso contromano nella carreggiata nord, ma in direzione di Roma. Dopo l’ulteriore errore ha invertito nuovamente la marcia di fronte a numerosi automobilisti che hanno subito chiamato la stradale.

Gli agenti di una pattuglia, che era in zona, nella carreggiata opposta, giunti sul posto sono scesi dall’auto di servizio ed a piedi hanno attraversato l’autostrada saltando il guardrail nell’intento di fermare l’auto. In quel frangente il mezzo, che si era posto trasversalmente sulla carreggiata nord per invertire nuovamente la marcia, è stato urtato dall’autobus.

Fonte: ANSA.