Ucciso davanti casa, il fratello confessa e si toglie la vita

Pubblicato il 12 Ottobre 2011 - 10:41 OLTRE 6 MESI FA

CAMPOBASSO, 12 OTT –  E’ stato trovato morto, suicida, nella tarda mattinata Michele Salvatore, che ieri notte aveva ucciso a coltellate il fratello Tonino a Guardiaregia (Campobasso).

Il corpo era a pochi passi dall’abitazione della famiglia; Salvatore quindi non si era mai allontanato dal luogo del delitto. L’ uomo si e’ suicidato colpendosi al torace con un coltello, forse lo stesso utilizzato per uccidere il fratello. Prima di suicidarsi Salvatore aveva chiamato i carabinieri per confessare il delitto.