Udine, gioielleria rapinata in pieno centro. Caccia ai due rapinatori

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 Luglio 2019 12:47 | Ultimo aggiornamento: 20 Luglio 2019 12:47
Una volante dei carabinieri

Una volante dei carabinieri (foto Ansa)

ROMA – Due persone a volto scoperto, armati di pistola, hanno rapinato questa mattina, sabato 20 luglio, una gioielleria in centro a Udine.

I due uomini hanno sottratto tre rolex da una gioielleria nella zona di via Mercatovecchio Il proprietario avrebbe tentato di fermarli e sarebbe nata una colluttazione in cui i rapinatori lo avrebbero colpito al volto. Il gioielliere avrebbe anche cercato di inseguirli in strada. A quel punto i rapinatori hanno esploso un primo colpo di pistola – non si sa ancora se vera o giocattolo – in aria. 

Un passante, dopo aver notato la scena, ha tentato di bloccare la fuga dei rapinatori, poco distante, all’altezza di piazza Libertà. E’ sorta una nuova colluttazione e per garantirsi la fuga, i banditi hanno esploso un secondo colpo di pistola, anche questo in aria. Subito dopo i due uomini hanno proseguito la corsa a piedi per alcuni metri, fino in piazza Duomo, dove sono saliti a bordo di un’auto e sono scomparsi. Sul caso indagano i Carabinieri della Compagnia di Udine.

Fonte: Ansa.

IN AGGIORNAMENTO.