Udine/ Giorgio Dorigo e Mariagrazia Fagotto trovati morti in una baita di montagna. Si pensa a un omicidio-suicidio

Pubblicato il 28 Luglio 2009 9:19 | Ultimo aggiornamento: 28 Luglio 2009 9:19

Due coniugi di Portogruaro, in provincia di Venezia, Giorgio Dorigo di 48 anni e Mariagrazia Fagotto di 50, sono stati trovati morti nel corso della notte in una baita di montagna nei pressi di Ovaro, piccolo comune della Carnia, in provincia di Udine. La scoperta è stata fatta dalla sorella della donna. Era preoccupata per la mancanza di notizie e ha raggiunto la baita, dove ha scoperto i due cadaveri.

Secondo la prima ipotesi della polizia di Udine fra marito e moglie sarebbe avvenuto un violento litigio e l’uomo avrebbe ucciso la moglie a coltellate e si sarebbe poi impiccato. Al momento non si conoscono i motivi che hanno provocato la lite, ma sembra che l’uomo ultimamente soffrisse di una forte depressione.