Udine, malore durante partita di calcetto: muore 22enne

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 Luglio 2019 13:40 | Ultimo aggiornamento: 29 Luglio 2019 13:40
Jacopo Capace

Jacopo Capace (foto Facebook)

ROMA – Jacopo Lorenzo Capace, 22 anni, consigliere circoscrizionale di “Udine est – Di Giusto, Udine, è morto mentre giocava a calcetto sotto casa con gli amici. Tutto è successo venerdì 26 luglio quando, all’improvviso, il ventiduenne ha avuto un malore. 

Un malore, spiega il Messaggero Veneto citando i familiari, probabilmente legato a precedenti problemi di salute.

Grande tifoso dell’Udinese e frequentatore della Curva Nord dello stadio Friuli, Jacopo Lorenzo Capace, raccontano i giornali locali, aveva cominciato a giocare quando aveva cinque anni nell’area verde di via Valente, con i “Fortissimi”, poi tra le fila della Serenissima di Pradamano e anche al Bearzi di via Don Bosco.

I problemi fisici però lo avevano costretto a fermarsi. Jacopo Lorenzo aveva deciso di non lasciare il mondo del calcio allenando “i pulcini”. Oltre allo sport poi Lorenzo aveva deciso di impegnarsi per il suo quartiere diventando consigliere nella circoscrizione “Udine Est – Di Giusto”.

“Solare, semplice, generoso e altruista”. Così lo descrivono gli amici. I suoi funerali saranno celebrati martedì 30 luglio alle 10.30 nella chiesa di Gesù Buon Pastore.

Fonte: FanPage, Messaggero Veneto.