Udine, precipitano con ultraleggero: lanciavano petali

di redazione Blitz
Pubblicato il 20 Settembre 2015 17:37 | Ultimo aggiornamento: 20 Settembre 2015 17:37
Udine, precipitano con ultraleggero: lanciavano petali

Udine, precipitano con ultraleggero: lanciavano petali

UDINE – Un piccolo velivolo ultraleggero è precipitato nella tarda mattinata di domenica nei pressi di Premariacco (Udine), dove si trova una aviosuperficie utilizzata da questo tipo di aerei. Secondo le prime informazioni, i due occupanti dell’aereo sarebbe rimasti gravemente feriti e sarebbero stati trasportati agli ospedali di Udine e di Trieste.

L’incidente si è verificato intorno alle 12.30 nella zona dell’aviosuperficie di San Mauro di Premariacco. Due piloti, A.B., di Cussignacco, di 65 anni, pensionato e A.G. (50), di Codroipo, si erano da poco alzati in volo con un velivolo ultraleggero P-92 in alluminio per sorvolare una trattoria della zona dove era in corso una cerimonia di battesimo.

I due pare dovessero gettare dei petali di fiori dall’alto per allietare la festa. Dopo circa dieci minuti di volo si sarebbero fermati in stallo. Avrebbero dovuto riprendere la rotta con un colpo di vento, ma qualcosa sembra sia andato storto e il velivolo è caduto su un terreno limitrofo, prima con l’ala sinistra e poi con il muso.

I due piloti sono stati estratti dall’aereo dei sanitari del 118. Uno dei due feriti, in stato di incoscienza, è stato elitrasportato all’ospedale di Cattinara, a Trieste. L’altro, sempre rimasto cosciente, è stato accompagnato a Udine in ambulanza per sospette fratture.

Sul posto Carabinieri  e i Vigili del fuoco, che hanno messo in sicurezza il velivolo, togliendo il carburante per scongiurare il rischio che prendesse fuoco. L’ultraleggero, posto sotto sequestro, dovrà essere ora spostato in un hangar.