Cronaca Italia

Udine, 18 furti sulla tomba di Giacomo, il bimbo morì di tumore a 9 anni

udine-furti-cimitero

Udine, 18 furti sulla tomba di Giacomo, il bimbo morì di tumore a 9 anni

UDINE – Dal 2015, per diciotto volte, hanno rubato fiori e vasi dalla tomba di Giacomo, morto a nove anni per un tumore, al cimitero di Codroipo, Udine.

L’ultimo furto proprio in questi giorni. “Sono davvero esasperata – racconta la mamma Annalisa – Questi furti mi fanno male al cuore e non per il valore economico delle piante, ma per il gesto così vile e irrispettoso nei confronti di Giacomo e delle tante persone che gli hanno voluto bene e che continuano a portargli fiori”.

Annalisa ha denunciato questi furti alla polizia locale almeno due volte. E, anche se nell’area esterna del cimitero c’è una telecamera, nessun responsabile è stato individuato. Almeno per ora.

Il dispiacere della mamma – “Sembra quasi che ci sia un accanimento nei nostri confronti – continua la mamma del bimbo – Abbiamo subìto tre furti in una settimana. Una volta, c’era una bellissima pianta e dopo due giorni era già sparita. Non ci hanno lasciato nemmeno il biglietto. Scelgono le piante più belle. Un’altra volta ancora, ne avevamo legate insieme alcune per metterle al sicuro e le hanno addirittura sradicate. Così davvero non si può andare avanti, non è giusto. Tanto che stiamo pensando di realizzare una tomba di famiglia dove i ladri non riescano a entrare. È davvero una cosa che mi spezza il cuore”.

To Top