Udine: precipita aereo ultraleggero, morti due giovani

Pubblicato il 5 Aprile 2010 18:32 | Ultimo aggiornamento: 5 Aprile 2010 18:32

Un velivolo ultraleggero è precipitato e i due occupanti sono deceduti, nei pressi del campo di volo di San Mauro di Premariacco in provincia di Udine. L’incidente – secondo quanto si è appreso – è avvenuto intorno alle ore 15.30 di lunedì 5 aprile per cause ancora da accertare.

Le vittime sono due giovani, Michele Monticolo, 21 anni, di Udine, e Alessio Tomè (20), di San Daniele del Friuli (Udine), morti carbonizzati nell’incendio del velivolo.

Secondo il racconto di un testimone, l’ultraleggero stava volando a bassa quota quando è improvvisamente precipitato in un campo a Firmano di Premariacco (Udine), intorno alle 14.50, e ha subito preso fuoco. Da poco erano decollati dall’aviosuperficie di San Mauro, situata a pochi chilometri di distanza.

Sul posto sono intervenuti gli agenti della Questura di Udine, assieme alla Polizia Scientifica e a un elicottero della Polizia di Venezia, per le ricognizioni aeree. Tra le prime ipotesi vi sono quelle di un guasto o di un errore umano, anche se i due occupanti, nonostante la giovane età, avevano una discreta esperienza di volo.