Brescia, trovati cerchi in un campo di orzo: extraterrestri o scherzo?

Pubblicato il 3 maggio 2010 21:55 | Ultimo aggiornamento: 3 maggio 2010 21:58

In un campo coltivato ad orzo a Bagnolo Mella sono spuntati dei cerchi strani. Che sia uno scherzo dgli extraterrestri o una ragazzata la coltivazione ha subito dei danni.

La scoperta dei cerchi è stata fatta questa mattina da un ragazzo che ha subito avvisato i carabinieri. Il disegno sul campo è risultato abbastanza strano e non è la prima volta che la cronaca si occupa di questi fenomeni con ufologi improvvisati che spiegano l’arrivo degli extraterrestri. Il cerchio più grande ha un diametro di 10 metri, gli altri, di alcuni metri. Tra loro sono collegati da sentierini, anch’ essi ricavati nell’orzo.

L’orzo, alto alcune decine di centimetri è inclinato, ma non schiacciato, come se a piegarlo fosse stato un getto d’aria. I carabinieri hanno svolto un sopralluogo e inviato una segnalazione all’autorità giudiziaria. Molti i curiosi che si sono recati a vedere l’ insolito fenomeno, scherzando sulla possibilità che siano arrivati gli ufo.