Urgnano (Bergamo), precipita ultraleggero: muore pilota 60enne

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 Giugno 2019 19:16 | Ultimo aggiornamento: 15 Giugno 2019 19:16
Urgnano (Bergamo), precipita ultraleggero: muore pilota 60enne (foto d'archivio Ansa)

Urgnano (Bergamo), precipita ultraleggero: muore pilota 60enne (foto d’archivio Ansa)

ROMA – Un uomo di 60 anni è morto nel pomeriggio di sabato 15 giugno, schiantandosi mentre pilotava un ultraleggero, nei campi attorno a Urgnano, in provincia di Bergamo. L’incidente è avvenuto alle 17,45: il pilota, che viveva nella zona, è morto sul colpo. A dare l’allarme alcuni testimoni. Sul posto sono giunti i vigili del fuoco, il 118 con l’ambulanza, l’automedica e l’elisoccorso, e i carabinieri. Il velivolo si è schiantato in mezzo ai campi, nei pressi della frazione Basella. 

L’ultraleggero, secondo le prime ricostruzioni, si è schiantato vicino a una cascina e ha preso fuoco. Sentito un forte boato, proprio i residenti della struttura rurale sono accorsi con degli estintori: hanno prestato i primi soccorsi, purtroppo vani, al pilota, e chiamato il 112. La vittima viveva a Cologno al Serio, non lontano dal luogo dello schianto e pare che l’incidente sia avvenuto proprio mentre volava nei pressi della sua abitazione. I primi soccorritori lo hanno trovato a terra accanto all’ultraleggero in fiamme, privo di conoscenza. Il personale del 118 ha tentato di rianimare il pilota, ma invano.

Fonte: Ansa.