Urina sull’auto della polizia e aggredisce gli agenti: arrestato 22enne a Napoli

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 Agosto 2020 9:23 | Ultimo aggiornamento: 19 Agosto 2020 9:23
Urina sull'auto della polizia e aggredisce gli agenti: arrestato 22enne a Napoli

Urina sull’auto della polizia e aggredisce gli agenti: arrestato 22enne a Napoli (Foto archivio Ansa)

Urina sull’auto della polizia, poi aggredisce gli agenti. Arrestato un ragazzo di 22 anni a Napoli, nella centralissima piazza Garibaldi.

Un giovane di 22 anni, incensurato, arrestato per violenza, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale. Urina sull’auto della polizia e per questo gli agenti del Reparto Mobile lo hanno fermato. Quando sono intervenuti gli altri poliziotti per controllarlo, l’uomo li ha insultati e aggrediti.

È accaduto nel pomeriggio di lunedì in piazza Garibaldi, nei pressi della Stazione Centrale di Napoli. Lì si trovava un contingente del Reparto Mobile. Il ragazzo intorno alle 14 si è fermato accanto al mezzo e ha cominciato a urinare sul veicolo di servizio.

Dopo un attimo di perplessità i poliziotti sono scesi dall’auto e lo hanno fermato, chiedendogli cosa stesse combinando ma senza ottenere nessun tipo di risposta.

I poliziotti hanno così contattato la centrale operativa richiedendo l’invio di una pattuglia per i successivi controlli e  sono sono arrivati gli agenti dei commissariati Vicaria-Mercato e Vasto-Arenaccia. Durante gli accertamenti sulle generalità il ragazzo ha perso la calma, ha cominciato ad insultare i poliziotti e li ha aggrediti.

Alla fine è stato bloccato soltanto dopo una colluttazione. Da successive verifiche è emerso che il ragazzo, incensurato, non ha nessuna pendenza penale, non è considerato coinvolto in affari illeciti. (Fonte Fanpage).