Ucciso bulgaro nel foggiano: ipotesi lite con connazionali

Pubblicato il 1 Luglio 2012 12:05 | Ultimo aggiornamento: 1 Luglio 2012 13:45

SAN SEVERO (FOGGIA), 1 LUG – Un cittadino di nazionalita' bulgara e' stato ucciso nel corso di un litigio, presumibilmente con connazionali, avvenuto nelle campagne alla periferia di San Severo. Nella zona risiedono numerosi emigrati dell'Est europeo che lavorano saltuariamente come braccianti.

Il corpo dell'uomo, del quale non si e' appreso il nome, e' stato trovato sotto un albero di ulivo con la testa fracassata.

Indagini sono state avviate dai carabinieri per accertare le circostanze dell'omicidio e identificare i responsabili.