Va da Francoforte a Bologna con 7,5 kg di coca, arrestato

Pubblicato il 16 Febbraio 2012 14:59 | Ultimo aggiornamento: 16 Febbraio 2012 15:14

BOLOGNA – Aveva circa 7,5 chili di cocaina con un elevatissimo grado di purezza nascosti in un doppio fondo delle valige, e per confondere il fiuto dei cani antidroga, gli involucri erano stati cosparsi di peperoncino. Un 42enne originario della Guinea Bissau e residente in Spagna e' stato arrestato la scorsa notte dai finanzieri in servizio all' aeroporto 'Marconi' di Bologna, assieme a personale dell'Agenzia delle Dogane, per traffico internazionale di droga.

L'uomo, proveniente da Francoforte, e' stato sottoposto ai controlli di routine e le Fiamme Gialle, insospettite dal suo atteggiamento, hanno eseguito un'ispezione piu' approfondita dei bagagli, trovando la droga, che avrebbe fruttato all'organizzazione criminale sul mercato circa un milione.