Esodi estivi: folla all’aeroporto di Fiumicino

Pubblicato il 11 luglio 2010 13:25 | Ultimo aggiornamento: 11 luglio 2010 13:33

Domenica da ”bollino rosso” all’aeroporto di Fiumicino, dove giàdalle prime ore della mattina le tre aerostazioni sono apparse super affollate di passeggeri in partenza. Ma qualcuno sembra aver raggiunto lo scalo romano solo per sfuggire al caldo e alla cappa d’afa che in questi giorni a Roma raggiunge i livelli (36-40 gradi) massimi di allerta.

In questa seconda domenica di luglio, dunque, si respira un clima da vero esodo estivo, all’aeroporto di Fiumicino, con folti gruppi di turisti americani che tornano negli Usa, reduci dalle crociere sul Mediterraneo e migliaia di passeggeri italiani in partenza per le vacanze per le principali capitali europee Budapest, Bucarest, Praga, Berlino, Parigi, oppure per le mete marine Grecia, Malta, Portogallo, Spagna, Tunisia, Marocco, isole Baleari.

Molti hanno scelto l’aereo anche per raggiungere le perle del ”mare nostrum”: Sardegna, Sicilia, Lampedusa, Salento e Calabria. Le aerostazioni sono prese d’assalto anche dalle grandi comitive di studenti, accompagnati dai genitori, in partenza per vacanze-studio in Irlanda e Inghilterra.