Val Brembana, Federico Soffientini morto in un incidente: l’ultimo messaggio della fidanzata

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 agosto 2018 14:35 | Ultimo aggiornamento: 27 agosto 2018 14:35
Federico Soffientini morto in incidente in Val Brembana: l'ultimo messaggio

Val Brembana, Federico Soffientini morto in un incidente: l’ultimo messaggio della fidanzata

BERGAMO – E’ morto in un incidente d’auto in Val Brembana e non ha mai visualizzato l’ultimo messaggio che la fidanzata gli aveva inviato. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] Federico Soffientini, giovane musicista di 26 anni di Milano, è morto nello schianto della sua auto con un autocarro sulla statale 470, mentre tornava a casa da un raduno di oboisti il 26 agosto.

Federico si era laureato al conservatorio Giuseppe Verdi e si era recato a Valtorta per un raduno di musicisti. Si era messo in auto, una Mitsubishi Colt, e stava guidando verso Pregnana Milanese quando si è scontrato con un autocarro della ditta Koinè. Nonostante i soccorsi del 118, per il giovane non c’è stato nulla da fare: all’arrivo dei sanitari ne è stato dichiarato il decesso.

Grande è il dolore per la sua famiglia e i suoi cari, soprattutto per la fidanzata Nora Battaglia. I due stavano per festeggiare il loro quinto anniversario insieme e la ragazza gli aveva inviato un messaggio su WhatsApp prima dell’incidente, messaggio che Federico non ha mai letto. In un post su Facebook, Nora lo ha ricordato così: “Voglio dirti che sei stata l’unica cosa per la quale ho lottato e se tornassi indietro lotterei ancora. Ti amo”.