Val Seriana, si lancia dal monte Cola ma il parapendio non si apre: muore a 34 anni

di redazione Blitz
Pubblicato il 15 agosto 2018 17:35 | Ultimo aggiornamento: 15 agosto 2018 17:35
Val Seriana, si lancia dal monte Cola ma il parapendio non si apre: muore a 34 anni

Val Seriana, si lancia dal monte Cola ma il parapendio non si apre: muore a 34 anni (Foto Ansa)

BERGAMO  – Tragedia sul monte Cola, in Val Seriana, in provincia di Bergamo. Un giovane di 34 anni originario di Borno, in provincia di Brescia, è morto mentre volava con il parapendio. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] L’uomo si era lanciato dal monte ma il parapendio, secondo quanto scrive il Corriere della Sera, non si sarebbe aperto. L’incidente è avvenuto la mattina di Ferragosto intorno alle 10:30, sul versante est del monte.

Ancora non si conoscono con precisione le cause e la dinamica dell’accaduto: quel che è certo è che il giovane ha perso il controllo del parapendio ed è caduto, morendo sul colpo, sotto gli occhi di un amico che si sarebbe dovuto lanciare. La richiesta di soccorso è stata immediata, lanciata proprio dall’amico. Il 118 di Bergamo ha inviato in zona l’elisoccorso, oltre al Soccorso alpino.

Per la vittima non c’era però ormai più nulla da fare. La salma è stata recuperata, una volta ottenuto il via libera dalla procura, e portata nella piazzola del Soccorso alpino di Valbondione. Sul posto anche i carabinieri.