Valanga in Val di Susa, a Fenils, travolge e uccide scialpinista francese

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 marzo 2014 18:58 | Ultimo aggiornamento: 6 marzo 2014 18:59
Valanga in Val di Susa, a Fenils, travolge e uccide scialpinista francese

(Foto Lapresse)

TORINO – Uno scialpinista francese di 35 anni è morto all’ospedale Cto di Torino dopo essere stato travolto da una valanga in alta Valle di Susa. L’uomo era stato ricoverato in elicottero dal 118 dopo essere stato rianimato sul posto, a Fenils, frazione di Cesana Torinese, nel vallone Pra Claud, a circa 2.400 metri nella zona del monte Chaberton.

L’uomo era in ipotermia e arresto cardiaco quando è stato salvato.  A dare l’allarme era stata la moglie, anche lei francese, rimasta illesa. La coppia era dotata di Arva e pala. Sull’accaduto indagano i carabinieri.