Valchiavenna (Sondrio): guasto alla funicolare. Alcuni feriti e 1 trauma cranico

Pubblicato il 21 agosto 2012 23:45 | Ultimo aggiornamento: 22 agosto 2012 0:03

cavi funicolareCAMPODOLCINO (SONDRIO) – Attimi di panico in Valchiavenna per un improvviso guasto a un impianto di risalita. La funicolare Sky Express, il trenino sotterraneo che unisce Campodolcino alle piste da sci di Madesimo (Sondrio), funzionante anche d’estate per portare in quota i villeggianti amanti delle passeggiate nei boschi, si è bloccata durante la discesa a valle e alcuni turisti nei vagoni hanno riportato lesioni e contusioni per le cadute imputabili alla brusca frenata.

Per alcuni di essi si è reso necessario il ricorso alle cure dei medici, mentre per uno dei viaggiatori, che ha riportato un trauma cranico, è stato disposto l’immediato trasporto all’ospedale di Chiavenna per ulteriori accertamenti.L’uomo tuttavia non sembrerebbe aver riportato gravi lesioni.

Secondo i primi accertamenti dei carabinieri della Compagnia di Chiavenna, l’incidente, verificatosi durante la fase di discesa del trenino, è dovuto a un’avaria del sistema di emergenza automatico. Sul posto sono intervenuti i volontari del Soccorso Alpino di Madesimo per effettuare in sicurezza l’evacuazione dei passeggeri dai vagoni ancora nel tunnel, attraverso l’utilizzo delle scale di emergenza.