Valentina Pisano e Floriana Gentile, scappate da Marcianise. Forse sono a Roma

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 Marzo 2014 13:10 | Ultimo aggiornamento: 13 Marzo 2014 13:14
Valentina Pisano e Floriana Gentile

Valentina Pisano e Floriana Gentile

CASERTA, 13 MAR – Sono scomparse ieri, Valentina Pisano Floriana Gentile di 16 e 15 anni, due studentesse di Marcianise che invece di andare a  scuola, il liceo linguistico “G.B. Novelli”, hanno fatto perdere le loro tracce.

Valentina Pisano Floriana Gentile, due ragazzine, anche se sembrano più grandi perché alte oltre il metro e 70, sono state avvisate l’ultima volta a Napoli.

Una fuga volontaria, almeno così sembra dopo le prime ricostruzioni. La polizia locale dopo le prime ore lo ha capito monitorando i loro profili Facebook, dove dai numerosi commenti si è potuto capire che si tratta di un allontanamento volontario, “di una gita di qualche giorno all’avventura” come riferisce il Messaggero.

Ipotesi poi confermata dopo che una delle due studentesse ha chiamato, usando il cellulare di un tassista, la sorella, dicendo di esser diretta verso Roma. “Abbiamo chiesto ai tanti amici delle due adolescenti di darci tutte le informazioni utili per rintracciarle visti i numerosi messaggi scambiati anche su altre piattaforme come WhatsApp” ha detto il dirigente del commissariato di polizia di Marcianise, Ettore Cecere.

Del caso si è parlato anche a Chi l’ha visto e durante la trasmissione una insegnante di Napoli ha raccontato di aver visto e parlato con le due ragazze sul treno interregionale che è arrivato a Roma alle 15.30. All’insegnante le due studentesse avrebbero confidato di voler andare a Roma per cercare lavoro.