Valentino Rizzo ucciso a Isola Capo Rizzuto

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 Agosto 2014 12:18 | Ultimo aggiornamento: 15 Agosto 2014 12:18
(foto d'archivio)

(foto d’archivio)

CROTONE – Valentino Rizzo, 25 anni, incensurato, è stato ucciso a colpi di fucile, nella notte tra giovedì e venerdì 15 agosto, in un agguato a Isola Capo Rizzuto, in provincia di Crotone.

Rizzo, sposato e titolare di un autolavaggio, era uscito da casa per una passeggiata dopo cena quando sarebbe stato avvicinato da un sicario che gli ha sparato con un fucile colpendolo all’altezza del cuore. Soccorso immediatamente da alcuni familiari che si trovavano nelle vicinanze – come riportano i quotidiani locali – il giovane è morto durante il tragitto verso l’ospedale di Crotone.

La vittima, nello scorso mese di febbraio, aveva rischiato di essere assassinato nel corso di una rapina compiuta nella sua abitazione da un gruppo di sei persone che avevano rubato un’antica statuetta, in possesso della famiglia di Rizzo, ritenuta di notevole valore archeologico.