Pausini, “due fratelli sospettati dell’omicidio di Valentino Spalluto”

Pubblicato il 6 agosto 2012 22:00 | Ultimo aggiornamento: 6 agosto 2012 22:00
Laura Pausini

Laura Pausini (Foto LaPresse)

LECCE – Due giovani fratelli di Lecce sarebbero sospettati dell’omicidio di Valentino Spalluto, l’operaio che lavorava all’allestimento del palco per il concerto di Laura Pausini.

I due fratelli, secondo quanto riporta Repubblica, sarebbero stati arrestati per evasione e droga dopo una perquisizione nella loro abitazione.

Interrogati a lungo, ora la loro posizione è al vaglio della Procura di Lecce. Secondo quanto riporta Repubblica, uno dei due sarebbe stato visto litigare con la vittima ed estrarre una pistola.

Inoltre, sempre secondo quanto riporta Repubblica, uno dei due fratelli avrebbe uno scooter uguale a quello usato dall’assassino di Valentino Spalluto, cioè uno Scarabeo Aprilia Blu. La polizia scientifica sta facendo accertamenti sul motorino.