Valerio Pinotti, è morta la voce fuori dal coro di Bologna. Fu grande amico di Lucio Dalla

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 Aprile 2020 13:45 | Ultimo aggiornamento: 22 Aprile 2020 13:45
Pinotti, Facebook

Valerio Pinotti, è morta la voce fuori dal coro di Bologna. Fu grande amico di Lucio Dalla (foto Facebook)

ROMA –  E’ morto ieri, quindi martedì 21 aprile, Valerio Pinotti.

Volto e voce nota nelle televisioni e della radio locali di Bologna, da sempre grande tifoso della Virtus, Pinotti era molto conosciuto e amato in città.

Città che adesso lo ricorda con molto affetto.

Valerio Pinotti aveva 72 anni.

Pinotti, come racconta e ricorda Repubblica, faceva parte del giro di Lucio Dalla.

Giro di cui faceva parte fin da quando erano ragazzi.

Tanto che alla fine Lucio lo aveva voluto anche nel popolare video di “Attenti al lupo” e non solo.

Dalla, infatti, lo chiamò anche per la trasmissione televisiva “Un angolo nel cielo”, dove Pinotti interpretava lo psicanalista del cantautore. Insomma: una vera e lunga amicizia quella fra Pinotti e Lucio Dalla.

Anche Bologna Today in queste ore ha voluto ricordare così Pinotti:

“Amico fedele di Luco Dalla, conosciutissimo sotto le Due Torri, si è spento nel pomeriggio di ieri all’ospedale Bellaria.

Un uomo che è sempre andato contro corrente, a tratti provocatore, ma dall’animo nobile.

Una voce inimitabile delle radio locali che per anni ha accompagnato i bolognesi.

Una persona conosciutissima anche nel mondo dello sport, e dello spettacolo, grande tifoso dei rossoblù. Prese parte anche ad alcune trasmissioni televisive e video musicali, accanto a Dalla”.

Fonte: La Repubblica, Bologna Today.