Vanda Vazzoler morì soffocata durante la rapina, lo dice l’autopsia

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 febbraio 2014 17:13 | Ultimo aggiornamento: 19 febbraio 2014 17:14

carabinieri-gazzellaBIELLA – Vanda Vazzoler è morta soffocata durante la rapina a casa sua.E’ stata “un’asfissia meccanica da soffocamento” a determinare la morte di della donna di 63 anni. Lo ha stabilito l’autopsia, depositata mercoledì, sul cadavere della donna uccisa lo scorso 12 dicembre nella sua abitazione di Vigliano durante una rapina finita male.

In carcere per questo delitto sono finiti quattro uomini, tre italiani e un romeno, che si finsero addetti alla manutenzione del condominio per farsi aprire dalla donna. Sono accusati di omicidio preterintenzionale.