Vandali fra Piemonte e Liguria/ L’ultima follia: il lancio del sedile dal treno in corsa

Pubblicato il 24 aprile 2009 12:52 | Ultimo aggiornamento: 24 aprile 2009 15:54

Non bastavano i sassi dai cavalcavia sull’autostrada e i blocchi di cemento sui binari. L’ultima follia è il lancio dal treno in corsa dei sedili, sradicati dalle carrozze. Una minigang di vandali è stata smascherata dalla Polizia ferroviaria tra il Piemonte e la Liguria.

Per non annoiarsi scassavano i sedili e poi le buttavano fuori dai finestrini. Alla cieca. «Potevano uccidere», dicono i poliziotti. I lanci avvenivano spesso durante l’incrocio con un altro treno. La gang era formata da almeno sedici ragazzi, tredici minorenni. La polizia li ha aspettati in Stazione a Sampierdarena e li ha portati nel commissariato: Sono stati denunciati per danneggiamento.