Varese/ Marco Dal Fior, caporedattore del Corriere della Sera, scopre sul luogo dell’incidente il figlio ventitreenne morto

Pubblicato il 28 Luglio 2009 13:36 | Ultimo aggiornamento: 28 Luglio 2009 13:36

Tre ventenni morti e due feriti gravi su una Fiat Punto che viaggiava in autostrada da Varese a Milano. Sul luogo della tragedia arrivano due auto. A bordo di una di queste c’è un caporedattore del “Corriere della Sera”, Marco Dal Fior, che scopre tra le vittime suo figlio e nella disperazione lo riconosce.

I ragazzi sono morti intorno alle 22 di lunedì sera a poche centinaia di metri dall’uscita del casello di Buguggiate. Dalla ricostruzione della Polstrada risulta che la Punto su cui viaggiavano sia sbandata e sia stata poi urtata da una Mitzubishi monovolume. Sulla Fiat c’erano cinque italiani: per tre ragazzi Luca Vilardi di 21 anni, Andrea Minonzio di 22 e Paolo Dal Fior di 23 non c’era più nulla da fare. Gli altri sono stati trasportati nell’Ospedale di Varese. Il conducente del Monovolume è ferito in modo lieve.