Varese, la preside Mara Caenazzo nega rito natalizio alla scuola Medea: polemica

di redazione Blitz
Pubblicato il 29 Novembre 2013 12:02 | Ultimo aggiornamento: 29 Novembre 2013 12:03

scuolaMILANO  – Niente benedizione natalizia durante l’orario scolastico in classe. Alla scuola elementare Medea di Varese – come riporta ‘La Prealpina’ – i genitori sono sul piede di guerra da quando la preside ha deciso di bloccare il rito cattolico natalizio, almeno durante gli orari di lezione.

Appena saputo della decisione della dirigente scolastica di bloccare il tradizionale appuntamento natalizio, i genitori hanno deciso di chiederle un appuntamento e pensato di raccogliere le firme. La dirigente dell’istituto comprensivo Varese 4 Mara Caenazzo ha intanto precisato che la benedizione, se i genitori lo desiderano, potrà essere effettuata come prevede la legge, ossia fuori dagli orari di lezione, quando in aula potrebbero esserci bambini di altri credi religiosi. Da parte sua il prete che solitamente impartiva il rito, don Leonardo Bianchi, ha invitato i bambini a messa nella chiesa di Santa Teresa di Gesù Bambino per il 3 dicembre. Sabato si terrà un incontro tra la dirigente e i genitori.