Vasco Rossi:"Sono qui coccolato, la fase acuta è passata"

Pubblicato il 22 Luglio 2011 20:17 | Ultimo aggiornamento: 22 Luglio 2011 21:14

BOLOGNA, 22 LUG – ''Sono qui bello coccolato, in clinica si sta bene''. Un Vasco Rossi rinfrancato, ha raccontato la portavoce Tania Sachs al telefono con l'ANSA, ha commentato cosi' la sua situazione a Villalba. ''La fase acuta e' passata e adesso ci sara' un check up completo'', ha detto ancora Blasco alla sua storica collaboratrice.

''Ha deciso lui di rimanere in clinica – ha spiegato Tania Sachs – e assieme al dottor Paolo Guelfi, direttore sanitario di Villalba e ora suo medico curante, ha stabilito di sottoporsi ad un controllo totale. E gia' nei primi giorni della prossima settimana potrebbe essere dimesso. D'altra parte e' anche facilmente intuibile che in una clinica ben organizzata possa stare comodo, essere assistito e avere tutto quello che gli serve molto meglio che a casa''.

La portavoce ha ribadito che si tratta soltanto di una frattura ad una costola: ''Quando uno e' in tour, e Vasco in particolare, pensa solo a quello. Anche se sente dolore. Durante i concerti non si ipotizzava questa patologia. Poi a Roma si e' sottoposto ad una radiografia che ha segnalato la frattura. Ed e' stato sempre lui, a quel punto, a decidere per il ricovero a Villalba''.