Veneto, concorso infermiere: 2 posti, 7mila candidati. Pullman dal Sud

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 settembre 2014 12:19 | Ultimo aggiornamento: 17 settembre 2014 12:19
Uno dei volantini reperibili sul Web

Uno dei volantini reperibili sul Web

VICENZA – Al concorso per due posti da infermiere, uno nella Ulss 6 di Vicenza e l’altro nella Ulss 15 Alto Padovana, si sono iscritti in 6923.

Molti i veneti ma molte anche le candidature arrivate dal Sud per una preselezione in programma a Vicenza e Padova tra fine settembre e primi di ottobre.

Tante le candidature dal Sud che in questi giorni decine di pullman sono pronti a fare la spola tra i due capi dell’Italia. Un’agenzia ha anche pubblicato un volantino pubblicizzando il  viaggio andata e ritorno dalla Puglia tra i 50 e 60 euro con “rientro in giornata alla fine della prova”.

“Molti i veneti a lamentarsi”, sottolinea il consigliere regionale della Lega Nicola Finco secondo il quale “è logico che siano arrabbiati, ma la soluzione è una sola: regionalizzare i concorsi, attribuendo maggior titolo a chi risiede sul territorio, esattamente come in Alto Adige”.