Venezia, Andrea Faccin, 31 anni, trovato morto in casa dalla fidanzata

di redazione Blitz
Pubblicato il 18 Settembre 2016 16:30 | Ultimo aggiornamento: 18 Settembre 2016 16:30
Venezia, Andrea Faccin, 31 anni, trovato morto in casa dalla fidanzata

Venezia, Andrea Faccin, 31 anni, trovato morto in casa dalla fidanzata

VENEZIA – Un giovane vicentino di 31 anni, Andrea Faccin, è stato trovato senza vita dalla fidanzata nell’appartamento in cui viveva a Venezia, in un alloggio in calle dei Fuseri.

Il giovane, che lavorava all’Hotel Ca’ Sagredo di campo Santa Sofia, a una decina di minuti a piedi dal suo appartamento, riferisce il Gazzettino, è stato rinvenuto dalla fidanzata, anche lei originaria della provincia di Vicenza, preoccupata perché da 24 ore lui non rispondeva alle sue telefonate. La ragazza è arrivata a Venezia insieme ad un amico che aveva le chiavi dell’appartamento e vi è entrata. Appena ha trovato il fidanzato nel suo letto privo di sensi ha chiamato i soccorsi, ma ormai per Faccin non c’era più nulla da fare.

Sul posto sono arrivate anche alcune volanti della polizia, ma sembra che il giovane sia morto per cause naturali: sul suo corpo non ci sono segni di violenza e in casa non ci sono segni di effrazione. La salma comunque è a disposizione dell’autorità giudiziaria, ed è quindi possibile che il magistrato disponga ulteriori accertamenti per far luce sulle motivazioni che hanno portato alla morte di Faccin, che avrebbe compiuto 32 anni il prossimo ottobre.