Venezia/ Bagnino fa l’amore con turista sul pattino, viene multato dalla Guardia costiera. Ora rischia il posto

Pubblicato il 11 Luglio 2009 19:06 | Ultimo aggiornamento: 11 Luglio 2009 19:06

Si erano appartati in alto mare a largo di Eraclea (Venezia), su un pattino, per scambiarsi effusioni. Un luogo molto romantico, una fantasia da innamorati. Tutto più o meno nella “norma” se non si fosse trattato di un bagnino in servizio e di un pattino di salvataggio.

Sorpreso in alto mare a scambiare effusioni con una giovane turista, quindi, il bagnino ha rimediato un verbale di contestazione per abbandono del servizio di salvataggio, e forse anche la perdita del posto di lavoro.

L’uomo si sarebbe giustificato affermando che da quella distanza dalla riva era più facile controllare lo specchio d’acqua, ma non è stato creduto.