Venezia, bus a metano va a fuoco: autista salva tutti i passeggeri

di Redazione Blitz
Pubblicato il 4 Dicembre 2019 22:28 | Ultimo aggiornamento: 4 Dicembre 2019 22:44
Venezia, bus di linea a metano va a fuoco: autista salva passeggeri

Foto archivio ANSA

VENEZIA – Il bus di linea che stava guidando è andato a fuoco e l’autista non si è perso d’animo: ha fatto scendere tutti i passeggeri e gli ha salvato la vita. L’episodio è avvenuto a bordo di un mezzo del trasporto urbano alimentato a metano nel pomeriggio del 4 dicembre a San Liberale di Marcon, in provincia di Venezia.

Secondo una prima ricostruzione, l’autista si è accorto che qualcosa non andava e così ha dato l’allarme. L’uomo ha fatto scendere tutti i passeggeri mentre il bus andava a fuoco. Sul posto sono arrivati da Mestre i vigili del fuoco con cinque automezzi e 16 operatori, hanno spento il rogo che ha completamente bruciato la corriera.

Grazie alla prontezza di riflesso dell’autista e alla sua freddezza, nessuno è rimasto ferito. Il mezzo è andato bruciato e ora sono in corso le operazioni di bonifica del mezzo e la messa in sicurezza delle bombole di metano. (Fonte ANSA)