Venezia. Cadavere trovato in Canal Grande: aveva una dentiera in mano

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 luglio 2015 11:17 | Ultimo aggiornamento: 14 luglio 2015 11:25
Venezia. Cadavere trovato in Canal Grande: aveva una dentiera in mano

Venezia. Cadavere trovato in Canal Grande: aveva una dentiera in mano

VENEZIA – Un cadavere è stato trovato la mattina del 14 luglio nel Canal Grande a Venezia. Il corpo teneva in mano una dentiera e non è stato ancora identificato. Secondo una prima ricostruzione l’uomo sarebbe morto per un malore.

Paolo Navarro Dina sul Gazzettino scrive che il corpo senza vita è stato ripescato alle 4,30 del mattino all’altezza della stazione di Santa Lucia:

“Non si conosce al momento l’identità della persona. In mano la vittima aveva una dentiera. Da ciò si presume si tratti di una persona di una certa età colta da un malore e che forse nel tentativo di far fronte ad un malessere si sia avvicinato alla riva, forse per vomitare, ma poi sarebbe caduto in canale. Sulla vicenda stanno indagando i carabinieri del nucleo natanti.

Di carnagione bianca non aveva alcun documento addosso. Si attende l’autopsia disposta dal magistrato per capire le ultime ore di vita dell’uomo. Da una prima ispezione, i carabinieri non hanno riscontrato segni di violenza “.