Venezia, conto da 1.100 euro per 4 bistecche, 4 fritture e acqua minerale

di redazione Blitz
Pubblicato il 21 gennaio 2018 6:30 | Ultimo aggiornamento: 21 gennaio 2018 8:38
venezia-conto

Venezia, conto da 1.100 euro per 4 bistecche, 4 fritture e acqua minerale

VENEZIA – Ancora un conto da capogiro a Venezia. Un conto da 1.100 euro per quattro bistecche, quattro fritture miste di pesce, acqua minerale e servizio.

Vittime di questo conto a dir poco fuori dalla norma quattro studenti universitari giapponesi, che studiano a Bologna, che hanno pranzato in una comune osteria nella zona delle Mercerie, vicino a San Marco.

A rendere pubblica la vicenda sui social è stato Marco Gasparinetti, portavoce della piattaforma civica “Gruppo 25 Aprile”, il quale ha riferito d’averlo saputo dalla guida turistica che accompagnava i quattro turisti, che però aveva mangiato altrove.

Il gestore della trattoria, un egiziano, ha detto di non ricordare “di avere avuto problemi con clienti giapponesi in questi giorni”. Ma Gasparinetti non indietreggia, sostenendo che è solo l’ennesimo caso: “Mi hanno assicurato – ha detto – che i giovani, studenti universitari a Bologna, una volta scesi dal treno hanno presentato denuncia alla questura. Il problema c’è stato eccome”.

La vicenda fa il paio con quella del presunto scontrino d’oro presentato a tre turisti asiatici nel novembre scorso: un pranzo di pesce in una trattoria, sempre vicina a San Marco, pagato 560 euro. In quel caso i turisti avevano sostenuto che il cameriere aveva giocato sul fatto che non conoscevano una parola di italiano, portando in tavola costose pietanze di pesce che non avevano ordinato. Ma che non erano state neppure rimandate in cucina.

La vicenda era stata commentata con ironia, ma con parole taglienti, dal sindaco Luigi Brugnaro: “Pezzenti – aveva detto – Uno mangia e beve, poi dice che non sapeva la lingua. Ma se vieni in Italia devi imparare l’italiano. Hanno mangiato aragosta e non hanno lasciato niente sul piatto. Ho chiesto al cameriere se gli avessero lasciato la mancia, neanche quello”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other