Venezia, incidente sulla A4: 5 tir coinvolti, 7 km di coda

di redazione Blitz
Pubblicato il 16 novembre 2017 9:38 | Ultimo aggiornamento: 16 novembre 2017 9:38
venezia-a4-tir

Venezia, incidente sulla A4: 5 tir coinvolti, 7 km di coda (Foto Ansa)

PORTOGRUARO (VENEZIA) – Incidente sulla autostrada A4 Venezia-Trieste giovedì mattina, 16 novembre. Cinque tir sono rimasti coinvolti in un tamponamento nei pressi dell’uscita di San Stino di Livenza (Venezia), in seguito al quale Autovie Venete ha deciso la stessa uscita e Portogruaro (Venezia), con uscita obbligatoria a Portogruaro.

Nella zona si sono formate code di sette chilometri su una carreggiata e di tre chilometri sull’altra. Tre tir sono stati rimossi rapidamente mentre altri due, danneggiati in maniera grave sono tuttora sul posto. Nell’incidente uno dei conducenti dei mezzi pesanti è rimasto ferito in maniera molto grave ed è stato estratto dalle lamiere dai Vigili del fuoco.

L’incidente, riferisce Autovie Venete, è avvenuto in un tratto di autostrada dove al momento non sono stati installati i cantieri per la realizzazione della terza corsia e dove la carreggiata ha larghezza normale ed è totalmente libera da intralci legati a lavori.

Sempre la A4 era stata interessata ieri, mercoledì 15 novembre, da un altro incidente all’altezza di Lison di Portogruaro in direzione Venezia, tra i caselli di Portogruaro e San Stino. Coinvolti nello schianto quattro mezzi pesanti. Tre persone sono rimaste ferite, mentre una quarta, alla guida di una bisarca, è morta.

Sul posto sono intervenute le squadre dei vigili del fuoco di Portogruaro, Motta di Livenza e San Vito al Tagliamento che hanno messo in sicurezza i mezzi. La circolazione in direzione Venezia è rimasta bloccata fino a notte quando l’autostrada è stata riaperta.