Venezia, incidente in A4: auto tampona tir fermo per guasto. Conducente di 37 anni morto

di redazione Blitz
Pubblicato il 30 novembre 2017 18:27 | Ultimo aggiornamento: 30 novembre 2017 18:35
incidente-A4-veneto

Venezia, incidente in A4: auto tampona tir fermo per guasto. Conducente morto (Foto Suem Veneto via Twitter)

VENEZIA – Incidente mortale giovedì pomeriggio sulla autostrada A4 nel tratto fra San Donà di Piave e Meolo, in provincia di Venezia. Un’auto ha tamponato un tir fermo per un guasto. Il conducente della macchina, un militare di 37 anni residente a Fontanelle (Treviso), è morto sul colpo.

 

Secondo quanto scrive la Tribuna di Treviso, 

L’impatto è stato tremendo e inutili si sono rivelati i soccorsi, con l’elicottero del Suem 118 atterrato in autostrada. L’incidente è avvenuto verso le 16.30 e alle 17 erano 6 i chilometri di coda in direzione Venezia dell’A4, nel tratto compreso fra San Donà di Piave e Meolo, un chilometro circa prima dell’uscita.

Autovie Venete ha confermato che si è trattato di “un tamponamento fra una vettura e un mezzo pesante che era fermo per un guasto. La vettura ha tamponato violentemente il mezzo pesante. Il traffico scorre, lentamente sulla corsia di sorpasso, ma si è comunque formata una coda di 6 chilometri dietro il punto dove è accaduto il sinistro”.

Sul posto vigili del fuoco e polizia stradale, oltre al personale del Suem 118. E’ attiva l’uscita consigliata a San Donà di Piave per chi è diretto a Venezia. Ci sono ancora cinque chilometri di coda dietro l’incidente ed è attiva la deviazione lungo la A28 Portogruaro-Pordenone-Conegliano.