Venezia, ladra Rom incinta mette a segno furto a 3 giorni dal parto

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 maggio 2018 14:16 | Ultimo aggiornamento: 7 maggio 2018 14:16
Ladra Rom mette a segno furto a Venezia a 3 giorni dal parto

Venezia, ladra Rom incinta mette a segno furto a 3 giorni dal parto

OMA – Una donna Rom incinta ha messo a segno un furto a 3 giorni dalla data prevista per il parto ed è stata arrestata in flagranza di reato. La donna stava derubando un turista a Venezia, quando è stata sorpresa dalla polizia locale che l’ha bloccata.

Gabriele Bertocchi sul Giornale scrive che la polizia locale era impegnata in controlli per garantire la sicurezza quando ha fermato due zingare per furto, ma proprio una delle donne era incinta al nono mese e la data prevista per il parto sarebbe stata tre giorni più in là:

“L’arresto è avvenuto attorno alle 13 all’interno della stazione ferroviaria. Gli agenti – molto abili e attenti – hanno notato le ladre che si aggiravano a ridosso dei binari. Una volta individuata la preda – un turista cinese pedinato fino alle biglietterie automatiche – si sono messe all’opera. Mentre la vittima acquistava il biglietto, una ha aperto il giaccone per nascondere la seconda che ha rapidamente infilato la mano nella tasca del malcapitato e gli ha rubato il portafoglio. Momento in cui gli agenti e hanno pizzicate in flagranza”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other