Venezia, parco vietato ai bambini: disturbano i cani

Pubblicato il 11 Giugno 2013 11:44 | Ultimo aggiornamento: 11 Giugno 2013 11:45
Venezia, parco vietato ai bambini: disturbano i cani

Villa Groggia a Venezia

VENEZIA – Un parco vietato ai bambini, riservato ai cani. Succede a Venezia, a Villa Groggia. Tutta colpa di un palloncino scoppiato durante una festa di compleanno tra piccoli nel parco, o meglio, nel giardino della ludoteca “La cicala e la formica”, che affaccia proprio su quel parco.  

Quel malaugurato pallone colorato ha fatto spaventare un povero barboncino, nel parco per le sue necessità quotidiane. La padrona del terrorizzato quadrupede se l’è presa tanto da non limitarsi ad un rimbrotto ai festeggianti. E’ andata a lamentarsi direttamente all’ufficio relazioni con il pubblico del Comune.

Nei palazzi non devono aver preso bene la cosa. Pochi giorni dopo la paura del cagnolino e la rabbia della sua padrona hanno trovato il loro sfogo in quel divieto: “Niente bambini dai 2 agli 8 anni a Villa Groggia. Disturbano i cani”.