Venezia/ Perde la vita Angelo Semenzato, travolto da un fuoristrada mentre pedalava in bicicletta

Pubblicato il 5 agosto 2009 20:04 | Ultimo aggiornamento: 5 agosto 2009 20:04

La pista ciclabile di Scaltenigo, in provincia di Venezia, doveva servire a rendere sicuri i cicloamatori. Ma un fuoristrada ha sbandato, per cause ancora da chiarire, e ha travolto il pensionato Angelo Semenzato. L’uomo è morto poche ore dopo l’incidente in ospedale. La pista era stata aperta da pochi mesi e in quella curva a dividere la strada dalla ciclabile c’è solo un cordolo alto pochi centimetri.

La tragedia ha in sé anche una terribile coincidenza. Due anni fa, a pochi metri dal luogo dello scontro, perse la vita il fratello di Semenzato, Alfonso. Anche in quel caso un’auto pirata aveva sbandato e aveva addirittura fatto carambolare dei cassonetti.