Venezia. Rapina negozio, minaccia vigilante: Ti attacco Aids

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 Settembre 2015 10:23 | Ultimo aggiornamento: 8 Settembre 2015 10:23
Venezia. Rapina negozio, minaccia vigilante: Ti attacco Aids

Venezia. Rapina negozio, minaccia vigilante: Ti attacco Aids

VENEZIA – E’ entrata in un negozio di abbigliamento, ha rubato, indossandoli, alcuni capi di abbigliamento e, una volta bloccata da un vigilante lo ha minacciato brandendo una lametta: “Ho l’Aids, se mi tocchi ti infetto”. 

Succede in pieno centro a Venezia e l’autrice della rapina, una donna, è stata alla fine bloccata e denunciata. A raccontare la vicenda è il Gazzettino:

Domenica pomeriggio movimentata, al Lido di Venezia, in piena mostra del Cinema. Una donna, scoperta dopo aver rubato due paia di scarpe, un paio di occhiali e una maglietta da un negozio in Gran Viale, ha minacciato la guardia avvertendola di essere malata di Aids e “brandendo” una lametta ed è nato un diverbio nel quale lei ha avuto la peggio.

Una cinquantenne di origini veneziane è stata così arrestata dalla polizia e dovrà rispondere di rapina impropria.