Venezia/ Tragico incidente al Lido: Eva Ferro si scontra con la sua bicicletta contro un autobus e muore

Pubblicato il 22 Luglio 2009 18:12 | Ultimo aggiornamento: 22 Luglio 2009 18:12

Drammatico incidente al Lido di Venezia: una donna di 56 anni di nome Eva Ferro, si è scontrata con un autobus dell’Actv nella zona tra piazzetta Pola e lungargine D’Annunzio, di fronte alla spiaggia. Caduta a terra, ha riportato mote lesioni e a nulla sono valsi i tentativi di rianimarla sul posto dei medici, la donna è deceduta mentre i sanitari si apprestavano a trasportarla in elicottero all’ospedale.

Ancora incerta la dinamica del sinistro: l’autobus dell’Actv stava rientrando al deposito quando, per cause in fase d’accertamento, è venuto a contatto con la bicicletta sulla quale si trovava la donna. Eva Ferro è caduta a terra ed ha riporto gravi lesioni: è morta poco dopo. Gli accertamenti sono in corso e li stanno svolgendo la polizia municipale del Lido.

Secondo l’Actv, ad urtare il bus è stata la donna: con una nota, l’azienda ha spiegato che Eva Ferro, mentre usciva da una strada laterale a destra, sia andata ad urtare – e non sia quindi stata investita – la porta centrale dell’autobus che percorreva il Lungomare D’Annunzio, strada a diritto di precedenza.