Venezia/ Turisti spagnoli montano la tenda in piazza San Marco per passarci la notte. Ma un residente li ha svegliati e invitati ad andarsene. La polizia: “Erano in buona fede, nessun provvedimento”

Pubblicato il 13 Luglio 2009 15:37 | Ultimo aggiornamento: 13 Luglio 2009 15:37

Un gruppo di turisti spagnoli ha piantato una tenda in Piazza San Marco a Venezia con l’intenzione di trascorrervi la notte, ma l’intervento di un veneziano li ha fatti desistere.

All’arrivo di una pattuglia delle volanti della Questura di Venezia, allertata da alcuni cittadini, il gruppetto di giovani si stava già allontanando con tutto l’armamentario da camping. I turisti avevano scelto come scenografia per il loro riposo una delle più belle piazze al mondo, montando la tenda proprio davanti al campanile.

Stavano già dormendo (erano passate le 3) quando un veneziano li ha svegliati, invitando gli spagnoli ad andare via prima che le cose si complicassero. I giovani hanno compreso e hanno abbandonato la piazza mentre sopraggiungeva la polizia che, vista la loro buona fede, non ha preso alcun provvedimento.