Ventimiglia, scoperto evasore totale. Da 5 anni dichiarava imponibile pari a 0

Pubblicato il 10 Maggio 2012 19:48 | Ultimo aggiornamento: 10 Maggio 2012 20:25

VENTIMIGLIA (IMPERIA) – Un imprenditore sessantenne, specializzato nella compravendita di prodotti per la casa, originario di Viterbo, domicilio a Mentone e con sede dell'attivita' a Ventimiglia, e' stato denunciato dalla Guardia di Finanza con l'accusa di evasione fiscale. Nullatenente per il fisco, al quale per 5 anni aveva presentato dichiarazioni dei redditi con imponibile pari a ''zero'', in realta' aveva accumulato un tesoro da 6,5 milioni, denaro che naturalmente era riuscito a nascondere, diventando un evasore totale. I militari sono giunti a lui attraverso un'accurata verifica fiscale.

L'imprenditore aveva adottato tutta una serie di cautele per non rimanere vittima dei classici controlli incrociati. Pur avendo la sede principale della sua attivita', nella frazione Latte, a Ventimiglia, aveva eletto domicilio nella vicina Mentone, quindi non risultava vivere in Italia. Ma non e' tutto. Acquistava gran parte della merce all'estero (con attenzione particolare ai fallimenti) e, dopo avervi applicato un lauto sovrapprezzo, la rivendeva ad alcuni suoi familiari che avevano dei negozi nel centro Italia.