Verbicaro (Cosenza): disoccupati salgono su campanile

Pubblicato il 17 ottobre 2011 17:35 | Ultimo aggiornamento: 17 ottobre 2011 17:37

VERBICARO (COSENZA) – E' stato colto da malore uno dei quattro disoccupati saliti stamane per protesta sul campanile della chiesa di Verbicaro, in provincia di Cosenza.

L'uomo si e' sentito male mentre si trovava con i compagni sopra il cornicione della chiesa di San Giuseppe, ad una ventina di metri di altezza, ed e' stato subito soccorso e trasportato nel posto di guardia medica.

La protesta che coinvolge una settantina di senza lavoro che chiedono alla Regione Calabria di dare seguito all'ipotesi di realizzare dei progetti occupazionali emersa a conclusione di un'analoga protesta svoltasi alcuni mesi addietro, non si ferma. E cio' malgrado dalla vicepresidenza della Regione Calabria sia pervenuta, riferiscono, la convocazione di un incontro per venerdi' a Catanzaro. I manifestanti si sono mostrati decisi a proseguire ''fino a quando – dicono – non sara' stabilito l'avvio dei progetti di lavoro di cui si e' parlato''.