Vercelli, auto a fuoco: Simona Rocca gravissima. Il suo ex, Mario D’Uonno, si è costituito

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 febbraio 2019 11:53 | Ultimo aggiornamento: 5 febbraio 2019 11:53
Vercelli, auto a fuoco: Simona Rocca gravissima. Il suo ex, Mario D'Uonno, si è costituito

Vercelli, auto a fuoco: Simona Rocca gravissima. Il suo ex, Mario D’Uonno, si è costituito (Foto Ansa)

VERCELLI – Restano gravi, ma stabili, le condizioni di Simona Rocca, la donna di 40 anni, che lunedì 4 febbraio a Vercelli è stata aggredita dal suo ex, che l’ha speronata e ha dato fuoco all’auto in cui lei si trovava. 

La donna è ricoverata in prognosi riservata nel reparto di rianimazione del Cto di Torino. L’uomo arrestato con l’accusa di averle gettato addosso il liquido infiammabile e averle dato fuoco, Mario D’Uonno, ex guardia giurata, si è costituito alla polizia di Novara. 

Lunedì sera a Vercelli si è svolta una fiaccolata in segno di solidarietà con Simona e per dire basta ad ogni forma di violenza, soprattutto nei confronti delle donne.